Nov 10 2017

Proteggere le piante dal freddo

Le piante e il freddo

Proteggere le piante dal freddo è una operazione che va fatta in autunno. In questo periodo si avvicina l’inverno, le temperature si abbassano durante la notte rasentando gelate notturne che possono danneggiare le nostre piante più sensibili. Infatti ogni specie ha una propria resistenza al gelo, e così come ci sono piante che non ne risentono, le piante ornamentali di origine tropicale o subtropicale vanno protette adeguatamente.

Ricovero invernale delle piante

La soluzione ideale per proteggere le piante dal freddo sarebbe disporre di una serra riscaldata ove possono aver luce e protezione, ma in mancanza della serra si possono sistemare in un sottoscala, dove possono ricevere luce ed essere protette da vento e gelo. Tra le specie che necessitano di essere ricoverate ci sono fucsie, clivie, piante di agrumi e comunque tutte le specie ornamentali che provengono da climi notoriamente caldi e umidi.

Proteggere le piante dal freddo con la plastica

Altre piante ornamentali, come i gerani, si possono lasciare tranquillamente all’esterno, proteggendole dalle rigide temperature avvolgendole con un telo di plastica, che riscaldandosi con i raggi del sole replica debolmente l’effetto della serra. In questi casi bisogna prevenire la condensa che si potrebbe formare sul telo lasciando delle piccole aperture per l’areazione nella parte non esposta al vento. La condensa in assenza di ricircolo d’aria, potrebbe provocare seri danni alle piante.

In conclusione vi sono diversi modi per proteggere le piante dal freddo. L’importante è assicurare il corretto apporto di luce per ritrovarle in piena salute in primavera.

Share Post