Blog Post

manutenzione dei giardini verticali

Giardini verticali, come si esegue la manutenzione?

manutenzione dei giardini verticali
manutenzione dei giardini verticali

I giardini verticali si vanno sempre più affermando sia per i benefici derivanti dal loro impianto, sia per l’estetica, unica e differente da impianto a impianto, che offre una vista dal benefico effetto rilassante.
Ci sono giardini verticali per esterni, che si possono estendere per l’intera altezza dell’edificio, giardini verticali per interni, realizzati con piante adatte o verde verticale stabilizzato che non necessita né luce né acqua.
Accanto alle realizzazioni con piante ci sono in commercio anche giardini verticali sintetici, con cui arredare pareti interne, che assimilano l’estetica del classico giardino verticale ma sono privi dei benefici ambientali e isolanti apportati dalle piante.
Il giardino verticale, inoltre, non richiede per la sua realizzazione superfici orizzontali più o meno grandi, ma sviluppandosi in altezza è adatto all’ambiente urbano densamente abitato.

I vantaggi del giardino verticale esterno

Il verde verticale è un giardino a tutti gli effetti. Le piante scelte per la sua realizzazione svolgono comunque un’azione purificatrice dell’aria, assorbendo l’anidride carbonica e restituendo aria più pulita, ma non solo: i benefici di un giardino verticale, realizzato sulla parete di un edificio, contribuiscono anche a regolare termicamente la parete, riducendo il riscaldamento quando sottoposta ai raggi solari e diminuendo la dispersione termica in inverno, con un apporto sulla coibentazione dell’edificio.

La riduzione del riscaldamento della parete esterna contribuisce a ridurre l’effetto isola di calore, presente in tutti i centri densamente abitati.
Di una parete a verde verticale ne giova anche l’isolamento acustico degli interni, poiché il fogliame assorbe buona parte delle onde sonore esterne.
Vi sono anche alcune note negative che si possono ripercuotere sull’edificio, come un maggior logorio del rivestimento e la penetrazione di umidità all’interno dell’edificio in corrispondenza di particolari punti, dovuti a un’errata posa del traliccio di sostegno.

Si tratta generalmente di difetti che sorgono in particolari punti in cui il rivestimento della parete ha già alcune criticità che sarebbero emerse comunque nel corso degli anni ma che spesso sono ascritti come danni derivanti dalla realizzazione del giardino. Per questo sia in fase di progettazione che in fase di realizzazione va esaminata attentamente la parete esistente per riscontrare punti deboli cui porre rimedio prima della realizzazione del verde verticale.

La bellezza di una parete verde, unita al senso di benessere e relax che dona la vista, ha sviluppato la realizzazione di giardini verticali interni, all’interno di strutture pubbliche o private, uffici, centri commerciali o appartamenti privati.
La scelta e l’accostamento di specie diverse di piante riescono a realizzare effetti unici, ed è una soluzione che viene adottata sempre più frequentemente dagli studi di design d’interni come arredo dell’ambiente.
Per mantenere intatti i vantaggi derivati dal verde verticale, occorre un’attenta e meticolosa manutenzione del sistema.

Come si realizza un giardino

Normalmente il giardino verticale richiede una struttura da ancorare alla parete, che può essere una rete, un traliccio di cavi tesati o strutture lignee o di plastica.
Nel posizionamento della struttura è importante che tra la parete e il giardino vi sia uno spazio sufficiente alla ventilazione, necessario sia alla salute delle piante sia per evitare la formazione di muffe e umidità sulla parete esterna. Nella realizzazione della struttura portante del giardino bisogna tenere in debito conto le sollecitazioni indotte dall’azione del vento e dalla dilatazione termica.

Nella progettazione e realizzazione della struttura va considerato anche l’impianto d’irrigazione, mediante il quale le piante ricevono sia il giusto quantitativo d’acqua necessario per irrigare le piante, sia i fertilizzanti necessari per bilanciare l’apporto di sostanze nutritive al terreno. I criteri per la scelta delle piante da impiegarsi nell’esecuzione del giardino sono in funzione sia del clima sia dell’esposizione al sole del giardino. Alcune piante non sono indicate per climi troppo freddi o con temperature che possono scendere sotto lo zero, piante che preferiscono svilupparsi in zone d’ombra, mentre altre specie richiedono un’esposizione maggiore ai raggi solari.

Diversi tipi di manutenzione del giardino verticale

Il giardino verticale, come abbiamo visto, apporta una serie di vantaggi sia alla struttura su cui è realizzato, sia all’ambiente circostante.
Per mantenere inalterato questo prezioso equilibrio, il giardino verticale ha bisogno di una manutenzione attenta e periodica.
Nelle operazioni di manutenzione vanno distinte quelle dirette alla cura delle piante, le manutenzioni degli impianti d’irrigazione e fertilizzazione e le manutenzioni e controlli sulla struttura portante del giardino.
Questo insieme di operazioni si esegue in interventi di manutenzione ordinaria, che viene eseguita 3 o 4 volte l’anno e interventi di manutenzione straordinaria da eseguirsi ogniqualvolta ve ne sia necessità.

Manutenzione ordinaria del giardino verticale

La manutenzione ordinaria riguarda la salute delle piante, quindi prevede interventi di potatura, controllo dell’irrigazione e dosaggio dei fertilizzanti da aggiungere all’acqua. È fatta periodicamente durante il corso dell‘anno. Questi interventi sono mirati anche al controllo dello sviluppo delle piante, intervenendo se si riscontrano delle anomalie nello sviluppo con tagli o legature con rafia per riprendere l’andamento atteso.
Si asportano le foglie secche e si controlla lo sviluppo armonico generale del giardino.

Manutenzione straordinaria giardino verticale

Gli interventi di manutenzione straordinaria del giardino verticale riguardano oltre alle piante inserite anche gli impianti d’irrigazione e la struttura verticale del giardino, Sono interventi che possono rendersi necessari dopo eventi meteorologici particolarmente intensi, un malfunzionamento dell‘impianto d‘irrigazione o per la presenza di parassiti.
Interventi di manutenzione straordinaria relativi alle piante sono, per esempio, la sostituzione delle piante morte o la disinfezione con antiparassitari del giardino per la presenza d’infestanti o Un altro esempio di manutenzione straordinaria è l’individuazione e rimozione delle ostruzioni dei drenaggi dovute a un eccessivo sviluppo dell’apparato radicale, evitando così che si formino ristagni d’acqua che possono portare alla marcescenza delle radici.
L’impianto d’irrigazione deve essere periodicamente controllato per accertarsi che le piante ricevano il giusto quantitativo d’acqua. Possono verificarsi delle ostruzioni che vanno rilevate e sistemate quanto prima e anche la struttura va controllata periodicamente. In questo caso l’ispezione riguarda soprattutto la distanza dalle pareti e la tenuta dei fissaggi, per assicurare la sicurezza del graticcio che ospita il verde verticale, soprattutto dopo forti temporali o raffiche di vento intense.

I costi della manutenzione

Premesso che i lavori di manutenzione dei giardini verticali si svolgono ad altezze superiori a 2 metri, per la loro esecuzione è necessario che siano eseguiti da personale addestrato e in possesso di dispositivi di protezione individuale. Sono quindi da escludersi interventi di personale non qualificato o interventi fai da te. La sicurezza degli operatori ha un ruolo fondamentale, e incide per una percentuale sui costi di manutenzione.Rispetto alla manutenzione di un giardino tradizionale, la manutenzione ordinaria o straordinaria di una parete a verde richiede attrezzature di sollevamento, anch’esse operanti con personale addestrato, che incidono per una buona parte sui costi della manutenzione.Ciò premesso i costi di manutenzione di un giardino verticale esterno sono maggiori rispetto a quelli di un normale giardino. E anche se una parete a verde interna non ha gli stessi obblighi del giardino esterno, mancando i costi concernenti, le attrezzature per il sollevamento i costi manutentivi sono comunque maggiori rispetto a un tradizionale giardino.

Pur rivestendo una parte importante, i costi di manutenzione non devono influire sulla decisione di realizzare un giardino verticale, che deve essere invece focalizzata sui benefici che le piante portano all’ambiente e al loro potere coibente e isolante che contribuisce a migliorare il coefficientamento energetico.
Se, d’altro canto, i costi della manutenzione costituissero un serio impedimento alla scelta del verde verticale, si possono considerare i giardini realizzati con verde stabilizzato, realizzato sostituendo alla linfa delle piante un conservante, o al verde sintetico; in entrambi i casi, il giardino verticale non ha bisogno di particolari cure, irrigazioni, esposizione ai raggi solari e quindi di manutenzione.

Related Posts

manutenzione giardino: ecco cosa sapere
Manutenzione giardino: ecco cosa sapere

La manutenzione dei giardini è un’arte che richiede dedizione e conoscenza. Possedere un giardino

Tree climbing per la potatura degli alberi
Tree climbing per la potatura degli alberi

Nel cuore delle nostre città pulsanti e nei giardini segreti che punteggiano le nostre

Potatura alberi ad alto fusto
Quando si potano le piante ad alto fusto?

Gli alberi rappresentano una preziosa risorsa per il nostro pianeta, ma la loro manutenzione

scegliere gli arbusti da giardino
Arbusti da giardino, come sceglierli?

Scegliere e coltivare arbusti da giardino per tutte le stagioni vuol dire assicurarsi uno

Quali sono i vantaggi di un giardno verticale

Questioni come l’utilizzo delle risorse naturali, i problemi ambientali e il cambiamento climatico globale,

scegliere le piante d'appartamento
Piante da appartamento

Le piante in un appartamento completano l’arredamento dei locali e apportano una serie di

come proteggere le piante dal freddo
Proteggere le piante dal freddo

Le piante e il freddo Proteggere le piante dal freddo è una operazione che va

potare le piante sempreverdi
Quando potare le piante sempreverdi?

Indice Piante sempreverdi, è necessario potarle? Quando vanno potate le piante sempreverdi? Tecniche di potatura Le piante sempreverdi

come secegliere la miglior pianta ofnamentale per il giardino
Quanto costa realizzare un giardino

Quando si ha un po’ di spazio vicino la propria abitazione la prima cosa

Cura del prato in inverno
Come curare il prato nella stagione invernale

La stagione invernale è un periodo molto stressante per il prato, il freddo, l’umidità,

come realizzare il proprio giardino
Idee e consigli su come realizzare il proprio giardino

Ecco la guida definitiva che vi svelerà tante idee originali e pratiche su come

Quali sono i costi per la realizzazione di un giardino?

Ristrutturare un giardino costi e consigli La ristrutturazione e il relativo rimaneggiamento, degli spazi verdi

come realizzare un giardino all'inglese
Bonus verde 2020, cos’è e come funziona?

Anche per il 2020 il Bonus Verde è stato confermato: fino al 31 dicembre

la manutenzione dell'impianto d'irrigazione
Come irrigare il giardino in modo efficiente

Quando si ha dello spazio esterno intorno alla propria abitazione la prima cosa che

Cura delle piante in vaso

PARTICOLARITA’ DELLA COLTIVAZIONE IN VASO DELLE PIANTE La coltivazione delle piante in vaso presenta alcuni

dichondra
Dichondra repens, il prato che non bisogna tagliare

Indice Giardini con dichondra repens Come si coltiva la Dichondra repens Quando si dispone di spazio antistante

come sistemare il giardino in primavera
Come sistemare il giardino in primavera?

L’inverno è una stagione poco produttiva per quanto riguarda le coltivazioni, il giardinaggio, i

come concimare le piante in vaso
Come concimare le piante in vaso

Indice Elementi indispensabili per la pianta L’azoto Il fosforo Il potassio Il germogliamento e la fioritura appena iniziati rappresentano

ticchiolatura della rosa
Ticchiolatura della Rosa, cos’è e come difendersi?

La Rosa, con la sua bellezza e i suoi colori è una delle piante

realizzare il prato sul terrazzo
Realizzare un prato sul terrazzo

Indice Come realizzare un prato sul terrazzo Il prato sul balcone Quali specie scegliere per il prato

cosa sono i giardini pensili
Cosa sono i giardini pensili?

Indice Cosa sono i giardini pensili? Storia ed evoluzione dei giardini pensili Progettare un giardino pensile Sistemi a

come realizzare un giardino all'inglese
Come realizzare un giardino all’inglese

Uno spazio verde privato è qualcosa di davvero prezioso e spesso si pensa a

la manutenzione dell'impianto d'irrigazione
Come si esegue la manutenzione dell’impianto di irrigazione?

Il nostro prato si sviluppa nello spazio di pochi centimetri, circa venti, metà sopra

scegliere le rose da giardino
Rose da giardino, quali scegliere?

Le rose sono uno dei fiori più amati: apprezzate per il loro profumo intenso

Scegliere l'illuminazione per il giardino
Come scegliere l’illuminazione da giardino?

Cosa si desidera valorizzare del proprio giardino? Passaggi pedonali e piccoli sentieri, aiuole o

le piante da appartamento più comuni
Piante da appartamento, quali sono le più utilizzate?

Le piante rappresentano sicuramente uno dei complementi d’arredo più diffusi ed apprezzati dalla maggior

scegliere le piante per il balcone
Come scegliere le migliori piante per il balcone

Il balcone può diventare una vera oasi verde anche in città e trasformarsi in

scegliere le piante invernali
Come scegliere le migliori piante invernali?

Quali piante invernali scegliere? Molti fiori sono resistenti al freddo, grazie a questi anche nella

quali parchi visitare a Milano
Quali parchi visitare a Milano?

Passeggiando nel centro di Milano capita di gettare uno sguardo verso un portone aperto

come preparare il prato per l'inverno
Come preparare il prato per l’inverno

Indice: Come fare la manutenzione del prato per l’inverno? Tagliare il prato in inverno, si può

come si coltivano le piante da terrazzo
Come si coltivano e curano le piante da terrazzo?

Chi possiede un terrazzo grande ha desiderio di arredarlo con le piante giuste, per

come realizzare l'aiuola perfetta
Idee e consigli su come realizzare l’aiuola perfetta per il giardino

Una macchia profumata di colore che regala al vostro giardino la bellezza e le

permessi da richiedere per tagliare un albero
Che permessi bisogna avere per tagliare l’albero nel proprio giardino?

Le normative vigenti si occupano di disciplinare l’abbattimento di un albero in diverse circostanze

come secegliere la miglior pianta ofnamentale per il giardino
Consigli su come scegliere la pianta ornamentale migliore per il giardino

Le piante ornamentali da giardino non sono solamente belle, ma possono davvero fare la

prato secco
Come posso risolvere il problema del prato secco?

Anche i più appassionati ed esperti di giardinaggio a volte sono costretti a fronteggiare

vantaggi dell'irrigazione a goccia
Che cos’è l’irrigazione a goccia e quali vantaggi offre?

Chi non ama circondarsi di piante e fiori soprattutto nelle stagioni estive? Prendersi quindi

la manutenzione del giardino in primavera
La manutenzione del giardino con l’arrivo della primavera

Sta arrivando la bella stagione e la natura si risveglia dopo il lungo rigore

i fiori che annunciano la primavera
Quali sono i fiori che ci annunciano l’arrivo della primavera?

I fiori primaverili sono il vestito della feste che la natura indossa per farsi

la stella di natale
La Stella di Natale

La Stella di Natale Nel periodo natalizio non può mancare la Stella di Natale, con

potatura delle piante
Potatura piante

La potatura delle piante Le potatura delle piante si rende necessaria, sia per aiutare la

potare la siepe
Potare la siepe

Potare la siepe è un intervento che si esegue, oltre che per mantenere le

come progettare un giardino
Come progettare il giardino

Se avete uno spazio che volete destinare a giardino è importante prima progettare il

come scegliere l'impianto d'irrigazione per il giardino
Scelta dell’impianto di irrigazione

Impianto di irrigazione: quale? L’irrigazione diventa importante nella cura del nostro giardino o terrazzo, quanto

Quando e come seminare il prato in primavera
Seminare il prato. Quando e come?

Volete provare a seminare il prato di casa e volete farlo nel migliore dei

Tagliare il prato in primavera
Tagliare il prato in primavera: quando iniziare e quanto tagliare?

Tagliare il prato in primavera è un obbligo: l’arrivo della primavera e le giornate